Società - Recwon Media Player, primo lettore al mondo in grado di leggere il nuovo formato file multitraccia .mp5

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

Recwon s.r.l.

Recwon ha definito uno standard innovativo relativo ad un formato di file multitraccia che è stato denominato .mp5 e di cui è stato ottenuto il brevetto ed il marchio “.MP5”.

Attualmente Recwon Media Player è il primo codec dedicato al nuovo formato .mp5.

Il formato .mp5 è stato progettato per incorporare una o più tracce (audio, video, testo, pdf) e le tracce in esso contenute posso essere lette indipendentemente le une dalle altre.

Recwon Media Player, sfruttando appieno le potenzialità del nuovo formato .mp5 rende possibile la visualizzazione di un testo contestualmente allo scorrimento della traccia audio, ad esempio lo spartito o la tablatura relativa alla traccia audio riprodotta, e dispositivi hardware dedicati per il controllo di luci o stampanti 3D.

Recwon Media Player inoltre, dato un file .mp5 composto da più tracce audio, permette di selezionare quali tracce audio ascoltare e quali no e permette di agire sui volumi di ogni traccia indipendentemente.

Recwon Media Player ed il nuovo formato Mp5 sono stati inventati e realizzati da Pietro Di Franco e Francesco Morana.

A seguito di anni di ricerca e sviluppo di applicativi software in ambito gestionale, musicale e medicale, RECWON nasce con lo scopo di offrire sul mercato i frutti di questa ricerca. L’esperienza informatica,audio,video e testo fondendosi insieme, hanno permesso di depositare un marchio e una domanda di brevetto a Maggio 2013, di immaginare e mettere a disposizione un nuovo modo di interagire con i contenuti digitali nel settore medico, formativo e musicale.

RECWON intende avviare una nuova era di fruizione dei contenuti digitali.

La struttura multitraccia del file format permette la gestione indipendente e separata della tracce da parte di applicativi software di base utilizzando hardware e driver standard, limitando così le potenzialità di software, hardware e driver professionali. Permette inoltre di gestire, all’interno dello stesso file, non solo tracce audio ma anche video, testo ed altri file "sincroni".

Verbale di Deposito Domanda di Brevetto per Invenzione Industriale
Numero domanda: TO2013A000376
Data di deposito: 10/05/2013
"Metodo per la registrazione di una pluralità di file audio"

Lo scopo principale è di costruire un unico file multi traccia avente funzione di "contenitore" in cui possono essere incorporate una o più tracce e le tracce in esso contenute possono essere lette indipendentemente le une dalle altre. fruibile, su dispositivi mp3, Tv o tablet

In questo modo è dunque possibile, ad esempio, la visualizzazione di un testo (ad esempio, spartito.pdf) in via contestuale allo scorrimento della traccia audio e/o video in ambito musicale, oppure in ambito medico per esempio, ascoltare il commento del medico, visualizzare il video dell'operazione, le immagini delle radiografie, o il referto, in ambito formativo per esempio, applicato a contenuti per l'educazione al linguaggio dei segni.

Allo stesso modo, data una traccia finale complessa, è possibile la riproduzione solo di alcune di dette tracce e non altre, ovvero la differente regolazione del volume di riproduzione reciproco fra la stesse.


Data: 18 Agosto 2015
Brevetto n°: 0001417593


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu